IL PROSCIUTTO DI FAETO
Il Salumificio De Luca nasce a Faeto nel 1940, all'interno di una cornice ambientale tra le più suggestive e importanti di tutto il territorio foggiano: il subappennino dauno.
E' qui che Antonio DeLuca, padre dell’attuale amministratore Gaetano DeLuca, decise di a suo tempo di iniziare artigianalmente la produzione di prosciutti, consapevole del fatto che la natura avrebbe giocato un ruolo fondamentale.
Un paesaggio incontaminato, con i suoi colori suggestivi, ricco di storia e tradizioni, dove ancora vivono i costumi di un epoca ed una lingua medievale che ancor si parla: il Franco-Provenzale.
Questo è in breve lo scenario entro il quale si lavorano e si stagionano da oltre 65 anni i salumi "De Luca
ll “fiore all’occhiello” della vasta produzione del Salumificio "De Luca" è il Prosciutto di Faeto quello realizzato alla "vecchia maniera”, perché fatto secondo tradizione, scegliendo carni magre di primissima qualità, ricavate da suini nazionali di taglio pesante e seguendo una lavorazione meticolosa e sapiente. L’aria salubre e asciutta, l’altura del luogo e la paziente e naturale stagionatura conferiscono al prosciutto di Faeto un sapore unico ed inimitabile.

Certificazione

Nel 2002 ha ottenuto il primo certificato in base alla norma UNI EAN ISO 9002:1994, nel 2004 ha adeguato l’intero sistema ai nuovi dettami della EAN ISO 9001: 2000.

Salumi De Luca © 2004 - Tutti i diritti riservati - Powered by NewMarketing.it